Aloe formula padre Zago.

 

 

 

Aloe formula Padre Zago

 

 

Index | Cipero dolce | Maca polvere | Mesquite polvere | Burro di cacao | Farina di lupino | Farina di semi uva | Macuna pruriens polvere | Tulsi basilico santo | Polvere camu camu | Artemisia annua | Aloe formula padre Zago | Curcuma. Baobab. Inulina. | Acquista | Richiedi sconti e info |

 

 

 

Aloe formula padre Zago miele non trattato e grappa. Può aiutare in caso di ustioni della pelle e di depurazione dell’organismo, sopratutto se si soffre di stipsi o colite. Ovviamente non tutti traggono benefici. Consigliata appunto a chi soffre di problemi gastrointestinali, può causare allergie in persone sensibili ai suoi principi attivi e anche forti gastriti a chi non tollera il suo succo. Miele e grappa (o cognac, o brandy) accompagnano le proprietà dell’aloeosì. Il miele infatti, sempre che si tratti di miele d’api, naturale e non (troppo) trattato, ha la proprietà di veicolare, di condurre le sostanze curative contenute nel succo d’aloe, fino ai recettori più remoti del nostro organismo, consentendo al preparato di esercitare la sua azione benefica. Quanto alla grappa, essa effettua un’azione di vasodilatazione, ovvero allarga i vasi sanguigni facilitando la depurazione generale dell’organismo. Il sangue può così purificarsi, eliminando le sostanze infettanti. Inoltre, l’organismo umano non sarebbe in grado di assorbire integralmente il liquido viscoso e ricco di proprietà.