Tulsi basilico santo.

 

 

 

Tulsi basilico santo in polvere bio.

 

 

Index | Cipero dolce | Maca polvere | Mesquite polvere | Burro di cacao | Farina di lupino | Farina di semi uva | Macuna pruriens polvere | Tulsi basilico santo | Polvere camu camu | Artemisia annua | Aloe formula padre Zago | Curcuma. Baobab. Inulina. | Acquista | Richiedi sconti e info |

 

 

 

Tulsi basilico santo Mucolitico e decongestionante, è una pianta originaria del continente asiatico, in particolare dell'India, oggi coltivata in molti paesi del mondo come pianta aromatica per condimento. Fra le piante adattogene un posto di rilievo occupa un’erba indiana. E infatti per gli indiani questa pianta è sacra e viene chiamata anche “l’Incomparabile”, “la Medicina Madre della Natura” e “la Regina delle Erbe”. Tre sono le varietà di Krishna, ha foglie di colore verde o violaceo, Shin o Ram, ha foglie verdi, e Vana, caratterizzato da fiori bianchi e cresce spontaneamente ai margini delle foreste. Impiegato nella medicina ayurvedica per via delle sue proprietà antistress, rafforza il sistema immunitario. E' ricco di antiossidanti e protegge la salute del fegato e dei polmoni. Purifica il sangue, migliora la memoria, protegge dalle malattie croniche ed è ottimo per tutti quei disturbi legati all’avanzare dell’età. Può essere bevuto in tisana (meglio se è bio) o può essere utilizzato sotto forma di olio essenziale che trova il suo utilizzo come: Immunomodulante e immunostimolante, indicato nel trattamento di numerose infezioni.